benessere, lifestyle, vivere expat

Beauty bag da viaggio: i miei “mai più senza”

Non so voi, ma io sono piena di eterni buoni propositi che raramente riesco a mettere in atto, almeno non nei tempi e nella maniera in cui vorrei. Tra questi, puntualmente, per ogni viaggio, c’è quello di diventare una di quelle persone con una valigia minimal, super strutturata, ma allo stesso tempo adatta ad ogni evenienza. In genere finisce che viaggio con una valigia strapiena ai limiti del ridicolo (specialmente se rapportata ai giorni di permanenza) e che mi fa vestire come una scappata di casa. Nonostante io sia quindi quasi un caso clinico, vuoi perché da brava expat torno spesso a Roma, vuoi perché per lavoro mi tocca viaggiare spesso, ci sto lavorando. Non è facile, perché la tendenza è quella di portarsi un maglione (se non due) anche in Estate perché non si sa mai “le Domeniche d’Agosto quanta neve che farà”. Proprio per questo mi sento in dovere di far conoscere al mondo i trucchetti che mi stanno aiutando a fare progressi. Per la valigia non mi sento ancora pronta, ma per la beauty bag mi sento di poter condividere i miei ”mai più senza”.

Nelle mie fantasie in questo post vi avrei indicato una serie di prodotti per ogni consiglio, ma ahimè io ho testato solo quelli che compro da tempo e non faccio Clio di nome.. va da sé che vi indicherò i prodotti che uso esclusivamente come “esempio applicativo” perché sui cosmetici, come per i vestiti, “a ciascuno il suo”. Ovviamente, con mio enorme dispiacere, sono prodotti che ho acquistato per conto mio ad eccezione dei campioncini e della trousse che mi sono stati regalati perche avevo acquistato ben altro.

Mai più senza… solida trousse in plastica trasparente

A me piacciono tantissimo le trousse colorate, ma purtroppo se non imbarcate il bagaglio e viaggiate in aereo non c’è niente da fare. O vi procurate una trousse trasparente o dovrete usare quelle buste da aeroporto che sembrano quelle per conservare gli alimenti in freezer. Nulla di male, ma a me succede sempre che si aprano o rompano e alla fine mi tocca chiuderle con un elastico. Non è il massimo se insieme a voi ai controlli avete un collega o peggio il capo. Sempre sulla trousse trasparente, vale la pena prenderne una non microscopica (non capisco perché sono così rare nei negozi): una medio-grande fa meno cliché femminile di due piccole.

img_7001
Trousse regalo di Kihel’s

Dopo molto peregrinare con buste “simil alimentari” e trousse piccoline, un giorno da Kihel’s mi hanno chiesto se volevo i campioncini o una loro trousse completamente trasparente: da quel giorno non l’ho più abbandonata.

Mai più senza… usare la stessa trousse anche quando non si viaggia

Abituarsi ad usare sempre la stessa trousse già adatta a viaggiare dimezza di molto lo stress da valigia: i trucchi che usate quotidianamente saranno già dentro e non vi resterà che aggiungere la crema idratante e il balsamo in formato viaggio.. bye bye travaso e frenetica selezione all’ultimo minuto!

bfd54e94-9517-4e9e-9282-129fd0cf9420
Urban Decay: Palette di ombretti Naked 3 e blush Naked Flushed – Streak

Nella mia trousse per esempio d’ora in poi ci saranno sempre la palette di ombretti e il blush che sono abiutata ad usare ogni giorno.

Mai più senza… limitare le proprie ambizioni da make-up artist

img_7006
Per un twist Invernale-serale: Mac shiny pretty shadow “Joy”. Per l’Estate Rouge G de Garlain N.41 “Bright Coral”

Consiglio anche di tenere a bada le vostre ambizioni da make-up artist: i trucchi che usate generalmente in quel periodo andranno benissimo. A meno che non abbiate un gala a tema Carnevale Veneziano alle porte, sapete già che quel rossetto color unicorno non vi servirà. E comunque se avete una festa particolare basterà un singolo elemento diverso dal solito per darvi quello sprint in più senza doversi portare tutta la vostra collezione di ombretti fluo. Se invece volete proprio sfidare Lady Gaga e stupire tutti con ottomila sfumature di color prugna sappiate che a quel punto vi conviene fare una trousse a parte (non necessariamente trasparente) con i trucchi “secchi”, cosi da dover tirare fuori solo quella con i liquidi al gate. Nella foto i miei twist da super festa: ombretto super glitterato per l’Inverno (cangiante lilla/marrone <3) e rossetto corallo acceso (acceso per me :D) per un effetto “Tropicale” in Estate.

Mai più senza… contenitori formato viaggio

È inutile farsi illusioni: la nostra società non è ancora evoluta a tal punto da capire che oltre allo shampoo e al sapone per le mani serve anche il balsamo e un detergente per il viso. Quindi armatevi di contenitori formato viaggio (o comprando prodotti già formato viaggio e riutilizzandoli o comprando dei flaconcini trasparenti) e il giorno prima travasate balsamo e, nel mio caso, il prodotto styling per capelli e/o il latte detergente.

Ovviamente se potete far a meno del latte detergente ed optare per le salviettine struccanti, io mi eviterei un ulteriore flaconcino di liquidi. Le salviettine non sono considerate liquidi quindi non devono necessariamente stare nella trousse da far passare al gate di controllo.

img_7005
Deodorante spray pocket della Nivea, Conditioner e Shampoo Moroccanoil linea  Extra Volume travel size (finiti da un pezzo!), flacone anonimo con prodotto per styling, shampoo secco Batiste al profumo di ciliegia

Se non vi va di comprare i flaconcini formato viaggio riutilizzate le scatoline della crema idratante che avete finito.. ma fate attenzione a distinguerle dalla vera crema idratante (io uso i flaconi di Maroccanoil travel size, finiti da tempo e re-fillati con i prodotti che uso di volta in volta)!

Formato viaggio anche per prodotti salvapiega come lo shampoo secco.. se state via due giorni e non vi serve lavarvi i capelli il secondo giorno, è un’ottima soluzione per risparmiarvi di portare shampoo, balsamo, prodotto per la messa in piega e spazzola.

Mai più senza… tutto lo stickabile possibile

img_7003
Bobbi Brown Creamy Concealear – Beige, Bobby Brown Sking Foundation – Warm Sand (2.5)

Se la vostra pelle è adatta, correttore e fondotinta possono essere acquistati in formato stick. Compatti e pratici, sono un salvavita per un ritocco super rapido dopo un lungo meeting prima di correre a cena.

Mai più senza.. prodotti multi funzione

img_7009.jpg
Huile Prodigieuse della Nuxe: un nome, un programma!
img_7019
Moroccanoil Hydrating Styling Cream:

Questa è una scoperta recente: sto adorando un olio secco che posso usare per il viso prima di andare a dormire (tendo ad avere la pelle secca), per i capelli (sulle punte e a finire della messa in piega) e per il corpo. Se non esistesse avrei sicuramente il doppio dei prodotti da portare (olio per capelli e crema notte) e nulla da mettere per il corpo.

Un altro prodotto che sto adorando é Hydrating Styling Cream di Moroccanoil: lo si puó usare per aiutare la piegha liscia ma anche per gestire i ricci naturali: cosí posso decidere sul posto anziché dovermi attenere alla piega in base al prodotto che decido/posso portare!

Mai più senza.. campioncini

img_7007
Campioncino Clarins (di un fondo che mi é piaciuto e ho acquistato per un periodo: Teint Porse & Matité – Nude Honey 03), micro mascara Perversion di Urban Decay, set di maschere all’Argilla di Sephora (ancora da provare!)

Per me i campioncini sono una forma di rassicurazione. Mi sta finendo il fondotinta o il mascara? Con il campioncino sono sicura che, se mi finiscono proprio la mattina del meeting, posso comunque rimediare. Un’ altra rassicurazione viene dalle maschere “campioncino”: raramente si ha tempo in viaggio.. ma quanto mi piacerebbe potermene fare una dopo un volo secca-pelle? Con il campioncino so di potermi dare questa possibilità senza rubare spazio ai prodotti davvero necessari.

Con questo post vi dovrò salutare per il prossimo mese a causa di un progetto personale parallelo al blog. Un giorno magari ci farò un post dedicato! Federica continuerà a tenerci compagnia, io tornerò a partire dal 21 Marzo.. con la Primavera!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.